Immagine

Partnership

Contenuto

Il progetto dei Lazzaretti Veneziani riporta il patrimonio alla collettività ed è frutto di tante collaborazioni: l’ecomuseo è un continuo e composito divenireOgni azione di scoperta e valorizzazione del territorio si svolge con il coinvolgimento di molteplici partner: progetti di ricerca, borse di studio, itinerari, restauri, workshop, outdoor education, eventi, esposizioni…

Sei un ente, un’associazione, un’azienda? Scegli l’ecomuseo ed entra a far parte del network !

Qualche esempio in corso? La nuova digitalizzazione (comunicazione e partecipazione); il sostegno per i lavori dopo l'alluvione (manutenzione e restauri); la scelta di corporate social responsibility (servizi e comportamenti); la decifrazione delle scritturelo scavo archeologico e il laboratorio di ingegneria ecologica (università e ricerca).

 

Molti sono gli Enti pubblici che nei decenni hanno sostenuto il progetto di rinascita dell'isola del Lazzaretto Nuovo a fini museali, con finanziamenti diretti o tramite l'assegnazione di bandi: Ministero della Cultura, Magistrato alle Acque, Regione Veneto, Unione Europea, Comune di Venezia, Provincia di Venezia

Soprintendenza Archeologia Belle arti e Paesaggio di Venezia
~ Deposito per materiali archeologici di provenienza lagunare
~ Scavi archeologici
~ Giornate Europee dell'Archeologia e del Patrimonio

Direzione regionale Musei Veneto
~ Lazzaretto Vecchio
~ Giornate Europee dell'Archeologia e del Patrimonio

 

Tante le Università italiane e straniere che visitano ogni anno l'isola, queste le hanno scelte quale avamposto sul campo e oggetto di ricerca:

University of Western Australia di Perth - Centre for Forensic Science
~ Archaeology-Anthropology Fieldschool
~ Progetto Caronte

Università per Stranieri di Perugia - Linguistica italiana
~ Pareti di voci (progetto di ricerca sulle scritture parietali ed epigrafiche)

Drexel University di Philadelphia - Ingegneria Ambientale
~ Fitodepurazione (laboratorio sul campo)

Università IUAV di Venezia
~ Workshop di restauro (con LAMA Laboratorio per i Materiali Antichi)
~ Contratto di Area Umida per la Laguna Nord
~ Convegno "Un futuro per le antiche fortificazioni”
~ Mostra e workshop “La Torre Massimiliana”
~ Convegno “Le isole e i giardini nel paesaggio della Laguna di Venezia” 

Workshop "Taking Action. Low-tech as innovation"
~ Laboratorio "Circular City Studio" (Master in "Urban planning for transition")
~ Fitodepurazione
~ Tesi di laurea

Università Ca' Foscari di Venezia
~ Workshop di Archeologia
~ Outdoor education
~ Tesi di laurea

Università di Padova - Laboratorio di Analisi dei Sistemi Ambientali
~ Fitodepurazione

Worcester Polytechnic Institute - Venice Project Center
~ Preservation and restoration of venetian public art
~ Computerized catalog of outdoor art, decorative keystones, wellheads, bells and bell tower
~ Computer Applications in Lagoon Archeology
~ Archeoclub Inventory
~ Re-utilization of the Island of Lazzaretto Nuovo

National and Kapodistrian University of Athens - Studi Storici e Archeologici
~ Lazzaretti Veneziani in Grecia (progetto di ricerca, convegno e pubblicazione)

Politecnico di Torino - Architettura per il Restauro e Valorizzazione del Patrimonio
~ Caso-studio del corso di Sociologia Urbana

Politecnico di Milano - Design
~ Caso-studio del laboratorio di Design degli interni

Università Popolare di Mestre
~ Ciclo di incontri per i “Percorsi di Conoscenza” (“Storia e Archeologia di Venezia e Laguna: i Lazzaretti Veneziani”)

Università di Bologna - Beni Culturali
Progetto Caronte

Università di Norimberga - Architettura
~ Laboratorio (progetti sul futuro dell’isola per un uso compatibile, valorizzando la prospettiva museale e di area verde)

 

Progetti e convenzioni con musei, istituti scientifici e culturali cittadini:

Fondazione Querini Stampalia
~ Volontariato
~ Rassegna di Archeologia
~ Mostra "C'era una volta la peste. Venezia e le misure di contenimento del morbo tra Cinquecento e Seicento"

Archivio di Stato di Venezia
~ Volontariato 
~ Convegno "Volontariato e Beni culturali"
~ Mostra “Venezia in guerra. Il sistema difensivo veneziano dal XVI al XIX secolo”
~ Mostra "Documenti dell'Archivio di Stato di Venezia sui Lazzaretti veneziani"

Museo di Storia Naturale di Venezia
~ Il Sentiero delle Barene

CNR di Venezia
~ Fitodepurazione

Fondazione Ugo e Olga Levi
~ Volontariato

Ocean Space
~ Il Sentiero delle Barene

Istituto Ellenico di Studi Bizantini e Postbizantini di Venezia
~ Lazzaretti Veneziani in Grecia

Ca' d’Oro - Galleria G.Franchetti - "Collezione L.Conton"
~ Volontariato

Archivio Storico delle Arti Contemporanee della Biennale
~ Volontariato

Museo di Torcello - Sezione archeologica
~ Volontariato

Archivio Storico del Patriarcato di Venezia
~ Volontariato

 

Ulteriori partnership e progetti:

Venipedia
~ Partner digitale (scelto come primo progetto di Venipedia Virtuosa)

Dontstop Architettura
~ Il Sentiero delle Barene

Fondazione Italia Patria della Bellezza
~ Digitalizzazione (scelto come progetto 2020)

Lions International
~ Manutenzione straordinaria dopo l'aqua granda 2019

CAVV-CSV Coordinamento delle Associazioni di Volontariato della Città Metropolitana di Venezia
~ Il Sentiero delle Barene (Progetto innovativo di rete vincitore del Concorso di idee per lo sviluppo di Comunità Solidali)
~ Climax Change (Azione pilota vincitrice del Concorso di idee per lo sviluppo di Comunità Sostenibili)

Cooperativamente - Banca della Marca
~ F'Orti (Progetto vincitore del bando Social Start)

Rempart Mission Patrimoine
~ Workshop di restauro

Venice in Peril Fund
~ Restauro delle scritte del Tezon Grande

Earthwatch Institute
~ Laboratorio sul campo

Compagnia della marineria tradizionale “Il Nuovo Trionfo”
~ Recupero del trabaccolo "Il Nuovo Trionfo"

Life Vimine
~ Il Sentiero delle Barene

Etifor
~ Climax Change

Club Subacqueo San Marco
~ Interventi di manutenzione subacquei

Società Italiana di Geologia Ambientale
~ Convegno "Erosione costiera in siti di interesse archeologico"

Istituto Italiano dei Castelli
~ Giornate Nazionali dei Castelli: le fortificazioni veneziane

Associazione per lo studio della storia postale
~ Mostra "Venezia e la Peste. Lettere, decreti, fedi di Sanità"

Associazione lagunare Kayak Sant’Erasmo
~ Workshop estivi

Legambiente Riviera del Brenta
~ Climax Change

Guardia Costiera Ausiliaria
~ Climax Change

Associazione Le Dune
~ Climax Change

Marevivo Veneto
~ Giornata Ecologica

Associazione Vela al Terzo
~ Sulle rotte del sale
~ Regata delle Saline

La Mariegola delle Romagne
~ Sulle rotte del sale

Associazione Venice Lagoon Plastic Free
~ Clean up e monitoraggio marine litter

 

A seguito della dismissione militare, negli ultimi 45 anni il Lazzaretto Nuovo ha attraversato molteplici passaggi proprietari (prima Demanio dello Stato, di recente il Comune di Venezia): l'interruzione dell'abbandono e dei vandalismi, l'avvio e la continuità del progetto di rinascita dell'isola, oltre che di tutela e sorveglianza, sono stati garantiti dall'ininterrotto impegno delle due associazioni attualmente concessionarie. La valorizzazione del bene ha portato nel 1985 il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali a riconoscere il Lazzaretto Nuovo di particolare interesse ai sensi della legge 1° giugno 1939 n. 1089; nel 1997 a stabilirvi il Deposito per materiali archeologici di provenienza lagunare della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio; e nel 2001 a sottoscrivere un protocollo d'intesa che ha affiancato, ai compiti di protezione del patrimonio culturale, anche quelli di scavo archeologico e di numerose attività condivise. A sostegno di questo partecipato progetto ecomuseale, la presenza e l'opera delle due associazioni hanno quindi stimolato e coadiuvato investimenti pubblici e privati per diversi milioni di Euro. 

Strumenti redazionali e contenuto evoluto
Immagine